Reiwa Engine al forum di a2a

La startup ragusana Reiwa Engine scelta dal colosso A2A nell’ambito di “Challenge for Sicilia”, un contest per realtà innovative della transizione sostenibile e delle energie rinnovabili. Si aprono così nuove opportunità nel contesto del grande progetto di riconversione del Polo Energetico Integrato di San Filippo del Mela

Reiwa Engine, la start up ragusana che ha brevettato SandStorm, il rivoluzionario robot per la pulizia automatica e sostenibile dei pannelli solari nei grandi impianti fotovoltaici, è sempre più protagonista nei luoghi dell’innovazione a livello nazionale e internazionale.

In questi giorni, siede al tavolo di A2A, la grande multi-utility italiana dei settori ambiente, energia, reti e tecnologie per le città intelligenti. L’occasione è il forum “Transizione energetica ed economia circolare in Sicilia: il ruolo chiave del Polo di San Filippo del Mela”, un momento di confronto tra il colosso energetico e gli stakeholder siciliani che si è tenuto ieri a Milazzo.

LA START UP RAGUSANA HA VINTO LA CHALLENGE

Reiwa Engine è stata selezionata da A2A tra le tre realtà innovative siciliane degne di partecipare all’ambiziosa riconversione dell’impianto siciliano in chiave “economia circolare e riconversione energetica” e di giocare così un ruolo da protagonista nella transizione ecologica del territorio siciliano.

«L’innovazione è il nostro motore, la sostenibilità energetica il nostro credo e la Sicilia il posto in cui abbiamo voluto fondare e portare avanti la nostra attività. Abbiamo scelto di non essere cervelli in fuga come tanti nostri coetanei. Abbiamo creduto e scommesso sulle opportunità che può offrire anche la nostra terra. Per questo oggi siamo così orgogliosi di sedere al tavolo siciliano di un player importante come A2A, convinti che insieme possiamo fare tanto per la transizione ecologica del nostro prezioso territorio» spiegano Salvatore Salerno e Salvatore Occhipinti, i giovani fondatori di Reiwa Engine.

LE OPPORTUNITÀ DI COLLABORAZIONE CON A2A

La scelta è avvenuta nell’ambito della Challenge for Sicilia lanciata a giugno da A2A: Reiwa avrà adesso l’opportunità concreta di avviare una collaborazione per lo sviluppo di un progetto pilota e di operare con il fondo Corporate Venture Capital di A2A che supporta le startup attive in settori strategici per la multi-utility.

Nel corso del Forum, Reiwa ha presentato al top management della società, al cospetto di istituzioni e imprenditori locali, la propria idea innovativa, il rivoluzionario brevetto SandStorm.

Il robot per la pulizia automatica a secco dei pannelli solari, fiore all’occhiello della produzione Reiwa, sposa appieno gli obietti della Challenge e del progetto di riqualificazione energetica del polo siciliano: migliorare l’efficienza degli impianti, ottimizzare la resa dell’impiego di fonti energetiche rinnovabili, abbattere costi e risparmiare risorse.

REIWA ENGINE, DA ENEL GREEN POWER AI PALCOSCENICI INTERNAZIONALI

Reiwa Engine è il nuovo System Integrator che studia, progetta e realizza soluzioni personalizzate e versatili nel settore della robotica, dell'intelligenza artificiale e degli impianti industriali.

La start up è nata meno di due anni fa a Comiso da un team di giovani professionisti con una solida esperienza nel settore che hanno scommesso sulla loro terra e le loro competenze. La sua storia è tanto breve quanto intensa perché grazie alla scalabilità e alle potenzialità, il progetto SandStorm, unico per la sua tecnologia, ha suscitato in pochi mesi l’interesse di investitori nazionali e internazionali.

SandStorm è stato infatti già testato da Enel Green Power. E la start up è stata selezionata e premiata dal programma di accelerazione di Unicredit (Unicredit Start Lab) e scelta da Ice, l'agenzia per la promozione del Made in Italy, per partecipare alle principali fiere internazionali per l'industria e l'innovazione tecnologica, come ИННОПРОМ, appena concluso a Ekaterimburg, in Russia, Accelerate in Israel a TelAviv (programma di scale-up internazionale) e il prestigioso Ces di Las Vegas.

SpazioZero Gerenza

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo